2018 - 1annoSenzenze

home / Archivio / Fascicolo unico - 2017


Fascicolo unico 31/12/2017

leggi fascicolo
Relazioni sindacali e contrattazione collettiva nel settore pubblico dopo la riforma Madia e i rinnovi contrattuali

Il D.Lgs.25 maggio 2017, n. 75 è intervenuto su alcune disposizioni del D.Lgs. n. 165/2001 (c.d. “Testo Unico in materia di lavoro alle dipendenze delle pubbliche amministrazioni”, di seguito: Testo Unico), ponendosi come uno dei molteplici “stati d’avanzamento” di quello che è stato definito il «cantiere aperto» della riforma del lavoro ...

La stagione delle riforme: Pubblico e Privato a confronto

Il bilancio delle riforme in materia di lavoro è un esercizio molto complesso, poco praticato e particolarmente esposto ad una molteplicità di approcci anche metodologici, tutti legittimi ma con esiti potenzialmente diversissimi.

Gli infiniti tormenti del lavoro pubblico

Cambiano i governi e, purtroppo, in Italia, le cose restano in sostanza uguali, seppure in apparenza ne risulti mutata la forma. Questa purtroppo non è una facile battuta, ma la constatazione di un’amara realtà, specie se si concentra la visuale sulle questioni concernenti le dinamiche del settore del lavoro pubblico, della dirigenza e, più in generale, della ricerca di ...

La riforma mancata: il ruolo della dirigenza pubblica nei nuovi assetti

È circostanza nota la centralità rivestita dal tema del personale in tutti i processi di riforma della pubblica amministrazione. Ed è del pari indiscusso che nell’am­bito di tali processi un’attenzione particolare sia stata dedicata alla dirigenza. Così è stato fin dal d.P.R. n. 748/1972 con cui la categoria dirigenziale è stata introdotta ...

Misure di contrasto al precariato e stabilizzazioni del personale

Il fenomeno del precariato, quale forma di assunzione di personale con contratti temporanei in deroga ai principi del concorso e della predeterminazione degli organici, costituisce una caratteristica strutturale della pubblica amministrazione italiana, le cui cause storiche, individuabili nel commercio elettorale del posto pubblico e nell’assorbimento dell’endemica disoccupazione nel ...

La legislazione anticorruzione: l'impatto sui rapporti di lavoro pubblico

Nei decreti legislativi n. 74 e n. 75 del 25 maggio 2017 la presenza di previsioni riguardanti la prevenzione della corruzione, in relazione alla disciplina e alla gestione del personale pubblico, risulta del tutto marginale. Nel D.Lgs. n. 74/2017, in realtà, ci sono varie disposizioni in tema di anticorruzione, ma si tratta essenzialmente dell’in­serimento nel D.Lgs. 27 ottobre ...

Il lavoro agile nell'era digitale tra lavoro privato e pubblico

Ringrazio i colleghi della segreteria scientifica dei Seminari di Bertinoro, in particolare il prof. Franco Carinci, per questo prezioso appuntamento (giunto alla 13a edizione) di ‘aggiornamento professionale’ per i giuslavoristi sui temi delle trasformazioni del lavoro, pubblico e privato, nell’era digitale. Sono grata inoltre per l’occasione di presiedere la sessione ...

Gli strumenti di inclusione sociale di disabili e svantaggiati: dagli affi-damenti “preferenziali” tramite convenzioni agli appalti “riservati”

Il D.Lgs. n. 50/2016, recante il “nuovo” Codice dei contratti pubblici, all’art. 112, riprende, rivedendola, la disciplina in materia di appalti e concessioni riservati, contenuta nell’ormai abrogato D.Lgs. n. 163/2006 (art. 52), confermando un utile strumento che la pubblica amministrazione può utilizzare per promuovere l’inse­rimento nel mercato del ...

I codici di comportamento

A circa cinque anni dalla legge n. 190/2012, che ha riscritto le disposizioni legislative dedicate all’istituto, ed a ridosso delle innovazioni legislative rivolte o a rafforzare la funzione disciplinare nelle amministrazioni pubbliche, appare utile ritornare su uno strumento per più versanti centrale (ma non sempre adeguatamente valorizzato) nella prospettiva di quella costruzione ...

Graduatorie ad esaurimento, diploma magistrale e acclarata insufficien-za del titolo: i maestri diventeranno di ruolo? (nota a Consiglio di Stato, Ad. Plen. 20 dicembre 2017, n. 11)

Pubblico impiego – Scuola – Provvedimento amministrativo – Controversie – Impugnazione – Termine – Decorrenza – Piena conoscenza dell’atto e degli effetti lesivi – Correttezza – Sopravvenuto annullamento giurisdizionale di atto amministrativo – Differimento dies a quo decorrenza del termine decadenziale – Esclusione.

L'equivalenza delle mansioni nel pubblico impiego prima e dopo la “Riforma Brunetta” (nota a Cassazione, sez. lav., 26 gennaio 2017, n. 2011)

Corte di cassazione, sez. lav., 26 gennaio 2017, n. 2011 Pres. L. MACIOCE, Rel. A. DI PAOLANTONIO Impiegato dello Stato e pubblico in genere – «Ius variandi» – Adibizione a mansioni equivalenti – Legittimità – Condizioni In materia di pubblico impiego contrattualizzato non si applica l’art. 2103 c.c., essendo la materia disciplinata compiutamente ...

Trasferimento dell'aeromobile e trasferimento di azienda in una complessa decisione sulla sorte del personale di volo. (nota a sentenza Trib. Civitavecchia, 11 gennaio 2018)

Tribunale di Civitavecchia, sentenza 11 gennaio 2018 G.G. (Avv. Mele, Abati, Annunziata.) c.  A.C. SPA (Avv. Arcadi, Clementi, Navarra, Di Peio) Impiego privato – Personale di volo – Art. 917 cod. nav. – Espletamento dell’attività su più velivoli – Inapplicabilità. Impiego privato – Personale di volo – Amministrazione ...


  • Giappichelli Social